Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_vienna

Carta d'identità

 


1. LA CARTA D’IDENTITA’

La carta d’identità è un documento di riconoscimento che attesta l’identità della persona.

La carta d’identità può essere utilizzata come documento di viaggio negli Stati dell’Unione europea ed in quelli in cui vigono particolari accordi internazionali. Per un elenco aggiornato della validità della carta d’identità come documento di espatrio, si consiglia la consultazione, Stato per Stato, del sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it.


2. CHI LA RILASCIA

La carta d’identità è rilasciata:

  1. in Italia dal Comune
  2. all'estero dalle Rappresentanze diplomatico-consolari solo ai cittadini italiani residenti nella relativa circoscrizione consolare ed iscritti all’AIRE

La carta d’identità elettronica non viene rilasciata all’estero.


3. DOVE RICHIEDERLA

I cittadini italiani residenti in Austria ed iscritti all’AIRE possono richiedere il rilascio della carta d’identità:

  • personalmente presso questa Cancelleria consolare senza necessità di previo appuntamento o presso un Consolato onorario d’Italia in Austria (vai alla Rete consolare)
  • per posta alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Vienna, Ungargasse, 43 – 1030 Vienna
  • presso il Comune italiano di iscrizione AIRE


4. COSTO DELLA CARTA D’IDENTITA’

  • € 5,61 in caso di primo rilascio o rinnovo
  • € 10,77 in caso di duplicato (il cui rilascio è possibile esclusivamente in caso di furto, smarrimento o deterioramento)

L’importo può essere corrisposto:

  • in contanti direttamente presso la Cancelleria consolare o il Consolato onorario. Non si accettano carte di credito né assegni bancari;
  • con bonifico bancario alle coordinate bancarie dell’Ambasciata d’Italia a Vienna, indicando nella causale “nome e cognome del richiedente + rilascio carta d’identità”. In caso in cui il richiedente non ritiri il documento presso la Cancelleria Consolare di Vienna, al momento della presentazione della domanda dovrà corrispondere anche il pagamento delle spese postali di Euro 3,20 per il ritiro della carta d’identità presso il Consolato onorario d’Italia di riferimento.


5. VALIDITA’ DELLA CARTA D’IDENTITA’

La validità temporale della carta d’identità differisce in base all’età del titolare:
• per i minori di 3 anni la validità è di 3 anni
• per i minori dai 3 ai 18 anni la validità è di 5 anni
• per i maggiorenni la validità è di 10 anni


6. DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AI FINI DEL RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’

1. Modulo di richiesta compilato e sottoscritto dal richiedente o in caso di minori da entrambi i genitori o da chi ne fa le veci (Modulo) (Modulo per minori);

2. precedente carta d'identità (se si tratta di un rinnovo o di deterioramento) o un documento valido di riconoscimento (se non si possiede la carta d’identità); oppure in caso di furto o smarrimento, originale della denuncia rilasciata dalle competenti Autorità austriache;

3. quattro fotografie a colori formato tessera 3,5 x 4,5 cm frontali su sfondo bianco, recenti ed uguali

Si informa che non è possibile fare le fotografie presso la Cancelleria Consolare.



7. DOCUMENTAZIONE ULTERIORE IN CASO DI FIGLI MINORI O PER LA CARTA D’IDENTITA’ PER I MINORI

4. se il richiedente ha figli minori, dovrà presentare l’atto di assenso dell’altro genitore al rilascio della propria carta d’identità a prescindere dallo stato civile del richiedente (celibe/nubile, coniugato, separato o divorziato) e della cittadinanza dell’altro genitore (Modulo assenso), unitamente alla fotocopia di un documento di riconoscimento dell’altro genitore che presta l’assenso dove siano visibili firma, generalità e fotografia del titolare (se l’altro genitore è cittadino di un Paese extra UE, la sua firma dovrà essere autenticata presso questa Cancelleria consolare o, in alternativa, presso un Comune austriaco o presso un notaio Pubblico).


COSA FARE IN CASO DI RIFIUTO AD ACCORDARE L’ASSENSO DA PARTE DI UNO DEI DUE GENITORI



8. RITIRO DELLA CARTA D’IDENTITA’

Per il ritiro della carta d’identità è necessario recarsi di persona presso la Cancelleria Consolare a Vienna o presso il Consolato onorario d’Italia in Austria in quanto il richiedente dovrà obbligatoriamente apporre la propria firma dinnanzi al funzionario delegato.

Solo i minori fino al compimento dei 12 anni di età sono esentati dall’obbligo di apporre la firma. In queste ipotesi, la firma verrà apposta da uno dei genitori o da chi ne fa le veci.
Non è possibile, in alcun caso, inviare il documento per posta a domicilio.

Qualora il ritiro avvenga presso il Consolato onorario d’Italia, il richiedente al momento della presentazione della domanda dovrà corrispondere anche il pagamento delle spese postali di Euro 3,20. In caso di mancato pagamento delle spese postali, la carta d’identità dovrà essere ritirata presso la Cancelleria consolare di Vienna.


9. TEMPI PER IL RILASCIO

Il rilascio della carta d'identità è sempre subordinato al nulla osta da parte del Comune italiano di iscrizione AIRE. Il rilascio del documento da parte di questa Cancelleria Consolare, dunque, non è a vista. Si raccomanda quindi l’utenza di richiedere la carta d’identità con congruo anticipo.

Il ritiro potrà avvenire solo quando il richiedente riceverà l’avviso che il documento è pronto. A tale proposito, si raccomanda di comunicare sempre il proprio recapito telefonico o l’indirizzo di posta elettronica.

Si avvisa, inoltre, che ai fini del rilascio della carta d’identità, è necessario aver regolarizzato e aggiornato la propria situazione anagrafica e di famiglia.


NOTA BENE: Il rilascio della carta d’identità a favore di minori nati in Austria non potrà avvenire se non si è prima proceduto alla trascrizione della nascita presso il competente Comune italiano ed alla contestuale iscrizione all’AIRE. Pertanto si suggerisce di provvedere immediatamente dopo la nascita di un figlio alla trascrizione della nascita ed iscrizione all’AIRE, in quanto solo dopo tali trascrizioni da parte del Comune italiano sarà possibile ottenere il rilascio della carta d’identità.



10. RESTITUZIONE CARTE D’IDENTITA’ RUBATE O SMARRITE IN AUSTRIA

Si rende noto che le carte d’identità oggetto di furto o smarrimento in Austria, in caso di rinvenimento, vengono di norma restituite a questa Cancelleria Consolare.

Pertanto coloro che abbiano recentemente smarrito o subito un furto in Austria della propria carta d’identità, possono contattare questa Cancelleria Consolare all’indirizzo ci_ambvien@esteri.it

Si segnala che l’eventuale ritiro dei predetti documenti potrà avvenire secondo le seguenti modalità:
• presso gli sportelli dell’Ufficio consolare;
• su richiesta dell’interessato, tramite servizio postale con spese di spedizione a suo carico.

 

Tutti i moduli (in formato pdf compilabili su pc) sono scaricabili nella parte destra della pagina sotto la voce "MODULISTICA".  

 

 

Contatti:
Cancelleria Consolare
Ungargasse 43
1030 Vienna
Ufficio Carta d'Identità: ci_ambvien@esteri.it


136